Poster

Le Indicazioni ministeriali definiscono la geografia come disciplina “cerniera per eccellenza”, centrale per la comprensione della realtà, e come orizzonte di senso fondamentale nella maturazione di una cittadinanza consapevole e responsabile.

Poster è stato progettato e realizzato proprio per cogliere e valorizzare la nuova identità che viene così assegnata alla geografia.
Lo spazio viene letto prima di tutto come ambito in cui si concretizzano le relazioni che definiscono il mondo in cui viviamo, le sue criticità e potenzialità. Relazioni tra l’uomo e l’ambiente, nello spazio e nel tempo, tra il vicino e il lontano, tra le diverse culture.
Un approccio che pone in primo piano il concetto di regione e macroregione, come previsto dal Ministero.

Poster si basa sull’autorevolezza e sulla correttezza scientifica: dall’autore, il geografo Gianni Morelli, alla cartografia firmata Touring Club Italiano, dalle docenti che hanno realizzato la didattica alla collaborazione con Anastasis e Giunti O.S., tutto il progetto è espressione della sinergia tra grandi professionalità e competenze disciplinari, didattiche, scientifiche…
Lo studio dei paesaggi prende avvio dalla città, il contesto più vicino all'esperienza dei ragazzi. Nello svolgersi del percorso di apprendimento, vengono continuamente messi in luce i nessi tra i concetti proposti e la quotidianità e l’esperienza diretta, con particolare attenzione per le questioni ambientali e relative alla cittadinanza.
Inoltre, il ricco apparato didattico, che accompagna e sostiene il percorso di apprendimento, è stato preparato lavorando insieme a chi opera nel mondo della scuola.

Le unità del volume sono chiuse da pagine di didattica che oltre alle consuete attività lavorano per competenze e interdisciplinarietà.
Il lessico, l'organizzazione del testo, la struttura delle pagine, l'apparato grafico e iconografico sono stati tarati in modo da costruire un percorso di apprendimento che non crea difficoltà, aperto e accessibile, che i ragazzi possono avvicinare con immediatezza.
Le sintesi illustrate e le mappe riassumono i concetti fondamentali di ogni Unità, facilitando lo studio di ogni studente ma rappresentando anche importanti strumenti di didattica inclusiva (DSA, BES).
Nella guida per l’insegnante e nei materiali digitali sono state progettate apposite sezioni di materiali per garantire la piena accessibilità dei contenuti e l’inclusione di tutti i ragazzi. Infine, gli atlanti integrati sono sempre a portata di mano, per una fruizione immediata e coordinata ai contenuti di ogni Unità.