Sarò Maître, sarò Barman

Sarò Maître, Sarò Barman – II Biennio è il secondo volume del grande progetto didattico Giunti T.V.P. dedicato al mondo della Sala & Vendita per gli Istituti Alberghieri.

Il corso è pensato per dare spazio agli aspetti più specialistici della disciplina, con approfondimenti finalizzati a sviluppare le competenze e completare le conoscenze disciplinari necessarie per intraprendere tutte le professioni inerenti alla Sala e Vendita.

Il progetto nasce dalla collaborazione fra tre partner d’eccezione: Giunti T.V.P. e la sua esperienza didattica, Giunti Editore con la sua lunga tradizione nel campo dell’enogastronomia e Slow Food, celebre per la sua attenzione etica a un’alimentazione “buona, pulita, giusta”.

  

Sarò Maître, Sarò Barman – II Biennio avvicina concretamente gli studenti al loro futuro professionale perché:

  • presenta un testo semplificato, essenziale e finalizzato all’apprendimento;
  • ha un corredo iconografico suggestivo e funzionale;
  • sceglie una grafica utile alla memorizzazione visiva e finalizzata al piacere dell’imparare;
  • presta grande attenzione alla microlingua, con termini d’uso tradotti in quattro lingue;
  • offre frequenti approfondimenti tecnici e disciplinari a integrazione del testo;
  • è dotato di un glossario che spiega al momento dell’uso i termini più complessi, facilitando la lettura;
  • ha allegato “Parole in Cucina & Sala”: un dizionario tascabile con la traduzione in Inglese, Francese, Spagnolo e Tedesco dei termini tecnici della professione, delle ricette e dei cocktail.
  • annovera una vasta documentazione su tutti i vini regionali DOC e DOCG (sul digitale);
  • dedica grande spazio alle ricette di cocktail alcolici e analcolici;
  • presenta approfondimenti sulle nuove tecniche di lavorazione in sala e nel bar.

  


Come nel primo volume, inoltre, Slow Food cura pagine dedicate a temi di grande interesse:

- A scuola con i Maestri: i grandi nomi della disciplina raccontano la propria esperienza e offrono suggerimenti;

- In sala/al bar con Slow Food, una finestra sulle problematiche più care a Slow Food, come l’attenzione al territorio, ai prodotti tipici o alle abitudini alimentari.