Il filo dell'ARTE Compact



Il filo dell'arte compact accompagna studenti e insegnanti nel percorso che va dall'acquisizione delle conoscenze ai compiti di realtà fino alla valutazione per competenze. Il metodo è il vero filo che lega il corso.
Il volume FILO DELL'ARTE COMPACT unisce la parte di Storia dell'arte e quella di Comunicazione visiva.

Il volume FILO DELL'ARTE PIÙ presenta una ricca sezione di laboratori (impaginati con font ad alta leggibilità), una sezione dedicata ai Beni Culturali, analisi d'opera in inglese e una sezione dedicata all'arte extraeuropea.
• I testi sono continui, non frammentati e accompagnati da immagini grandi e di altissima qualità.

• Ogni unità si apre con una pagina di preview visiva e concetti-chiave, seguita dalle pagine "L'arte e la storia" impaginate con font ad alta leggibilità, corredate da una carta e da una linea del tempo interattiva.

• Le Visite guidate sono analisi d'opera che educano a osservare. Sono tutte accompagnate da un videoracconto: sarà come ascoltare la voce della guida di fronte a un'opera d'arte.

• Le analisi d'opera attive rendono gli studenti protagonisti: anticipano le attività di confronto, alla fine di ogni unità. Se ne trovano numerose anche nel volume Il filo dell'arte PIÙ, interamente in inglese secondo l'ottica CLIL.

• Le pagine finali, "Le mie competenze" e "I saperi fondamentali", mettono alla prova l'apprendimento e guidano l'organizzazione e la rielaborazione delle conoscenze.

I compiti di realtà (nel volume Il filo dell'arte PIÙ) sono veri e propri banchi di prova per le competenze. Hanno rubriche gemelle per docente e studente per costruire una consapevolezza valutativa.

• Le pagine "In laboratorio" (nel volume Il filo dell'arte PIÙ) sono a cura di Mauro Speraggi dell'associazione Artebambini. Partono dall'esperienza e dalla condivisione per far incontrare il "sapere" e il "saper fare".

• I contenuti digitali accompagnano il corso passo per passo e si fanno prezioso strumento compensativo; sono utilizzabili anche per la metodologia della "didattica capovolta".
 

L'attenzione agli studenti con BES (Bisogni Educativi Speciali) e DSA (Disturbi Specifici dell'Apprendimento) è assicurata, oltre che da rigorosi criteri di impaginazione:

• da I SAPERI FONDAMENTALI (la sintesi, anche in versione audio) in font ad alta leggibilità Biancoenero ®;

• dal fascicolo I SAPERI FONDAMENTALI e dal libro digitale in versione accessibile che, grazie al formato html, consente di adattare la visualizzazione del testo e di attivare l'audiolettura.
 

    Volume unico e Volume più 2 volumi 26,30€
    Codice adozionale 9788809988149
    26,30€
    Filo dell'arte compact conf. vendita (ed solo digitale) 1 volumi 19,70€
    Codice adozionale 9788809988156
    19,70€
    Filo dell'arte compact unico Dbook (ed solo digitale) 1 volumi 16,40€
    Codice adozionale 97888099862715
    16,40€

    La Guida per il docente contiene:

    Inquadramenti teorici di taglio operativo per lavorare per competenze (programmazione, valutazione, certificazione) e rispondere a BES e DSA (individuazione e contesto legislativo; stili di apprendimento e cognitivi; strumenti per il Piano Didattico Personalizzato).

    Compiti di realtà e spunti per la Flipped Classroom (didattica capovolta).

    Prove d'ingresso, verifiche sommative e semplificate ad alta leggibilità in carattere certificato, unità per unità.

    • Una sezione "Verso l'esame" con percorsi interdisciplinari (anche semplificati) e materiali per preparare l'INVALSI.

    Soluzioni.
     

     

    Dotazione digitale

    Ambiente didattico online www.mydbook.it con:
    • Il libro digitale con le risorse digitali integrative;
    • Il libro liquido accessibile “DbookPLUS”, con impostazioni di lettura personalizzabili, traduzione e lettura automatica del testo, risorse digitali integrative;
    • tutti i link del mondo Giunti T.V.P.

    App MYBOOK da installare sui propri device per utilizzare i libri digitali anche offline.

    Tipo di piattaforma utilizzata

    Browser (Chrome, Firefox, Safari, Edge), app MYDBOOK (per Windows, macOS, iOS e Android).

    Per quali devices

    Computer (Windows, Mac), tablet (iPad, Android) e smartphone.

    Con quali modalità di accesso per gli utenti

    Per sbloccare i propri volumi su www.mydbook.it e nella app MYDBOOK è necessario:
    1. Registrarsi su www.giuntitvp.it;
    2. Inserire il CODICE DI ACCESSO* del libro nel proprio profilo personale;
    3. Effettuare il login su www.mydbook.it o nella app MYDBOOK con le proprie credenziali Giunti T.V.P.

    *il codice di accesso è stampato, per gli studenti, nel retro della copertina del libro; i docenti devono farne richiesta compilando la form o rivolgendosi all’agente di zona.

    Contenuti integrativi

    • Audiosintesi
    • Videoracconti d’opera
    • Letture d’opera interattive
    • Tavole architettoniche interattive
    • Linee del tempo interattive
    • Esercizi interattivi
    • Lezioni di base multimediali
    • Biografie degli artisti
    • Mappe di sintesi
    • Testi di base
    • Schede di approfondimento

    Per il docente

    • Slide per la lezione in classe
    • Programmazione
    • Prove di ingresso, verifiche quadrimestrali standard e facilitate anche in formato Word (personalizzabili in base alle esigenze del docente)
    • Prove di competenza
    • Verifiche delle conoscenze e delle competenze in versione pdf e .doc (personalizzabile) per ogni periodo dell’arte
    • Soluzioni

    Il filo dell'arte compact accompagna studenti e insegnanti nel percorso che va dall'acquisizione delle conoscenze ai compiti di realtà fino alla valutazione per competenze. Il metodo è il vero filo che lega il corso.
    Il volume FILO DELL'ARTE COMPACT unisce la parte di Storia dell'arte e quella di Comunicazione visiva.

    Il volume FILO DELL'ARTE PIÙ presenta una ricca sezione di laboratori (impaginati con font ad alta leggibilità), una sezione dedicata ai Beni Culturali, analisi d'opera in inglese e una sezione dedicata all'arte extraeuropea.
    • I testi sono continui, non frammentati e accompagnati da immagini grandi e di altissima qualità.

    • Ogni unità si apre con una pagina di preview visiva e concetti-chiave, seguita dalle pagine "L'arte e la storia" impaginate con font ad alta leggibilità, corredate da una carta e da una linea del tempo interattiva.

    • Le Visite guidate sono analisi d'opera che educano a osservare. Sono tutte accompagnate da un videoracconto: sarà come ascoltare la voce della guida di fronte a un'opera d'arte.

    • Le analisi d'opera attive rendono gli studenti protagonisti: anticipano le attività di confronto, alla fine di ogni unità. Se ne trovano numerose anche nel volume Il filo dell'arte PIÙ, interamente in inglese secondo l'ottica CLIL.

    • Le pagine finali, "Le mie competenze" e "I saperi fondamentali", mettono alla prova l'apprendimento e guidano l'organizzazione e la rielaborazione delle conoscenze.

    I compiti di realtà (nel volume Il filo dell'arte PIÙ) sono veri e propri banchi di prova per le competenze. Hanno rubriche gemelle per docente e studente per costruire una consapevolezza valutativa.

    • Le pagine "In laboratorio" (nel volume Il filo dell'arte PIÙ) sono a cura di Mauro Speraggi dell'associazione Artebambini. Partono dall'esperienza e dalla condivisione per far incontrare il "sapere" e il "saper fare".

    • I contenuti digitali accompagnano il corso passo per passo e si fanno prezioso strumento compensativo; sono utilizzabili anche per la metodologia della "didattica capovolta".