Buon compleanno Dante!

Buon compleanno Dante!

18 Maggio 2015

2 voti

Il Sommo Poeta compie 750 anni: molti gli eventi per celebrarlo e per favorire la conoscenza della sua immensa opera.

In questi giorni, forse il 19 giugno 2015, cade il 750° anniversario della nascita di Dante Alighieri. Il Sommo Poeta ancora oggi è amato, letto, studiato, interpretato e vissuto in tutto il mondo e il suo Paese lo celebra con numerosi eventi, che si sono aperti ufficialmente il 4 maggio a Roma nell'Aula del Senato, a Palazzo Madama.

Fra le varie iniziative in programma, l’Università di Milano ha promosso Dante 750, una serie di eventi fra cui spicca la triplice installazione riferita a Dante virtuale (ologramma che dialogherà direttamente con il pubblico dei visitatori), Dante e il cinema e Dante a teatro, con postazioni che consentono di visionare direttamente performances teatrali e film legati alla Commedia. L’installazione sarà allestita nella Sala dei Pilastri dal 20 Giugno al 31 Ottobre 2015. 

Ancora, presso la Biblioteca Statale di Cremona dal 16 Maggio al 26 Giugno 2015 è possibile visitare la mostra di pregevoli edizioni delle opere di Dante in possesso della Biblioteca Statale e cimeli del Museo Civico Ala Ponzone (per info: Biblioteca tel. 0372 495611).

Anche Ravenna ha in programma diverse iniziative, a partire dall’edizione 2015 di Ravenna Festival che è dedicata a Dante e che vede in programma il 5 giugno la video-opera L’amor che move il sole e l’altre stelle, commissionata dal Ravenna Festival al compositore Adriano Guarnieri, o La Vita Nuova, una creazione musicale che Nicola Piovani ha scritto espressamente per il festival e che verrà rappresentata il 6 giugno.

In programma anche eventi curati dall’Accademia della Crusca, che si propone di realizzare un vocabolario che raccolga l’intero patrimonio lessicale contenuto nelle opere di Dante, latine e volgari, consultabile in versione sia informatica che cartacea, mentre la Società Dantesca Italiana proporrà un calendario di conferenze per studiosi che per appassionati.

Lo scopo di queste celebrazioni è di far rifiorire gli studi danteschi anche e soprattutto per gli studenti delle scuole, affinché Dante continui a essere un’icona e un'occasione di scoprire, o riscoprire, il Poeta e la sua poesia, simbolo dell’identità culturale, dell'Italia, e degli italiani.