Il PDP. Come e cosa fare




Uno strumento operativo per la compilazione del
Piano Didattico Personalizzato, con una raccolta ragionata dei modelli di PDP curati dai massimi esperti fra cui Giacomo Stella, Cesare Cornoldi, Daniela Lucangeli e Daniele Fedeli.

La guida è destinata agli insegnanti – curricolari e di sostegno – ai referenti DSA e ai Dirigenti scolastici della scuola primaria e secondaria.


Il volume si articola in due sezioni.

Sezione 1 - CONOSCERE PER INTERVENIRE

  • Contestualizza l’argomento fornendo il quadro di riferimento normativo su BES e DSA; in particolare indica quando è opportuno compilare il PDP e quando è obbligatorio, quali sono le figure coinvolte e come gestire al meglio il rapporto con la famiglia.
  • Propone, a partire da quello del MIUR, un modello esemplificativo generico, corredato da spiegazioni e suggerimenti operativi, adattabile ai singoli casi di allievi con BES.
  • Fornisce indicazioni su come gestire il processo di stesura del PDP, ponendo l’attenzione anche sugli elementi di contesto che incidono sull’attuabilità di quanto descritto.
  • Comprende un Glossario tematico costituito da una selezione di oltre 40 voci e pensato come strumento utile per avvicinarsi alla terminologia specifica – tra cui quella clinica relativa ai disturbi e alle difficoltà – che è funzionale per l’elaborazione del PDP.

Sezione 2 - ESEMPI DI PDP

Contiene una raccolta ragionata di modelli esemplificativi di PDP declinati per differenti casistiche: DSA (Dislessia, Disgrafia, Disortografia, Difficoltà della produzione scritta, Discalculia), ADHD e altri BES. Tutti i modelli sono corredati da suggerimenti e/o esempi concreti per la compilazione.
 

SITO AD ACCESSO RISERVATO CON ESPANSIONI ONLINE

La guida è corredata da un SITO ad accesso riservato con:
  • i modelli di PDP presentati in versione pdf editabile;
  • il modello di PDP del MIUR per la scuola primaria e secondaria;
  • la normativa di riferimento.

È UTILE PER:

  • Individuare gli elementi che rendono opportuna e necessaria la redazione del PDP, nei casi in cui non sia obbligatoria.
  • Realizzare un PDP che guidi in modo flessibile l’azione degli insegnanti sul piano organizzativo, didattico ed educativo.
  • Utilizzare modelli sperimentati e basati su approcci metodologicamente corretti, da declinare in base alle specifiche esigenze degli alunni.

  • Composizione: 128 pp. + espansioni online
  • Formato: 19,4 x 26,4 cm
  • ISBN: 978-88-09-99112-5
  • CM: 67878E

Vista:
Dalla stessa collana
ADHD, iperattività e disattenzione...
Guida con Workbook + Espansioni online con Kit “Strumenti per l’insegnante”
Curatori: Daniele Fedeli, Claudio Vio — Autori: Francesca Guaran, Dino Maschietto, Claudia Munaro, Gianluca Perticone, Sara Pezzica

Autismo: come e cosa fare

con bambini e ragazzi a scuola. 1 Guida operativa e 2 Workbook.

"Autismo: come e cosa fare con bambini e ragazzi a scuola” è un kit composto da una Guida operativa, due Workbook e espansioni online, che illustra metodi e strategie per una didattica inclusiva di qualità. Si tratta di una...

La Discalculia e le difficoltà in aritmetica

Guida con workbook. Metodi e strategie. Schede didattiche dal sistema del numero al sistema del calcolo per i DSA

Una Guida teorico-metodologica sul tema della discalculia e sulle difficoltà di apprendimento nel calcolo per la scuola primaria, per inquadrare le problematiche che si incontrano in classe e capire come gestirle: l’intelligenza numerica: perché è importante conoscere le abilità...

Come fare per gestire la classe nella pratica didattica

Guida base. Metodi e strategie, Unità di lavoro guidate, Schede di autoformazione

Condurre una classe è diventata per gli insegnanti di oggi una vera e propria sfida: imparare a gestire la complessità e la multidimensionalità di un gruppo è infatti profondamente intrecciato con il modo di fare la didattica. Oltrepassare ogni...

Come leggere la dislessia e i DSA

Conoscere per intervenire nella scuola secondaria di primo grado

In esclusiva per i docenti che scelgono il mondo Giunti T.V.P., una guida progettata per la scuola secondaria di I grado dal gruppo di lavoro di Giacomo Stella. 

Disturbi e difficoltà della scrittura

Guida con Workbook + Espansioni online — Disgrafia, disortografia e difficoltà nella produzione di testi scritti

Una pubblicazione che si pone come il riferimento-base per conoscere e affrontare le problematiche relative ai disturbi e alle difficoltà della scrittura all’interno dei processi di apprendimento. 

I BES: come e cosa fare

Guida operativa per insegnanti e dirigenti

La Guida intende fornire a docenti e dirigenti scolastici una lettura ragionata della vigente normativa sui Bisogni Educativi Speciali (BES) e sui Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA), con indicazioni operative ed esempi di “buone pratiche” contestualizzate per livelli di...

ADHD, iperattività e disattenzione a scuola

Guida con Workbook + Espansioni online con Kit “Strumenti per l’insegnante”

Una pubblicazione che si pone come riferimento-base per conoscere e affrontare le problematiche relative alla disattenzione e all’iperattività, sia come difficoltà sia come vero e proprio disturbo, l’ADHD, presentando il modello a “due vie”, articolato sulle dimensioni energetica e...

Come leggere la dislessia e i DSA - Nuova edizione

Guida operativa + Sito con espansioni online

Il best seller sulla dislessia e i DSA destinato agli insegnanti della scuola primaria e secondaria di I grado aggiornato per tenere conto delle più recenti disposizioni normative e delle novità tecnologiche. Il volume mantiene un approccio operativo alla...

Il PDP. Come e cosa fare

Uno strumento operativo per la compilazione del Piano Didattico Personalizzato, con una raccolta ragionata dei modelli di PDP curati dai massimi esperti fra cui Giacomo Stella, Cesare Cornoldi, Daniela Lucangeli e Daniele Fedeli. La guida è destinata agli insegnanti...

Sito ad accesso riservato con   
espansioni online:

La guida è corredata da un SITO ad accesso riservato con:

-  i modelli di PDP presentati in versione pdf editabile;
-  il modello di PDP del MIUR per la scuola primaria e
   secondaria;
-  la normativa di riferimento.


Uno strumento operativo per la compilazione del
Piano Didattico Personalizzato, con una raccolta ragionata dei modelli di PDP curati dai massimi esperti fra cui Giacomo Stella, Cesare Cornoldi, Daniela Lucangeli e Daniele Fedeli.

La guida è destinata agli insegnanti – curricolari e di sostegno – ai referenti DSA e ai Dirigenti scolastici della scuola primaria e secondaria.


Il volume si articola in due sezioni.

Sezione 1 - CONOSCERE PER INTERVENIRE

  • Contestualizza l’argomento fornendo il quadro di riferimento normativo su BES e DSA; in particolare indica quando è opportuno compilare il PDP e quando è obbligatorio, quali sono le figure coinvolte e come gestire al meglio il rapporto con la famiglia.
  • Propone, a partire da quello del MIUR, un modello esemplificativo generico, corredato da spiegazioni e suggerimenti operativi, adattabile ai singoli casi di allievi con BES.
  • Fornisce indicazioni su come gestire il processo di stesura del PDP, ponendo l’attenzione anche sugli elementi di contesto che incidono sull’attuabilità di quanto descritto.
  • Comprende un Glossario tematico costituito da una selezione di oltre 40 voci e pensato come strumento utile per avvicinarsi alla terminologia specifica – tra cui quella clinica relativa ai disturbi e alle difficoltà – che è funzionale per l’elaborazione del PDP.

Sezione 2 - ESEMPI DI PDP

Contiene una raccolta ragionata di modelli esemplificativi di PDP declinati per differenti casistiche: DSA (Dislessia, Disgrafia, Disortografia, Difficoltà della produzione scritta, Discalculia), ADHD e altri BES. Tutti i modelli sono corredati da suggerimenti e/o esempi concreti per la compilazione.
 

SITO AD ACCESSO RISERVATO CON ESPANSIONI ONLINE

La guida è corredata da un SITO ad accesso riservato con:
  • i modelli di PDP presentati in versione pdf editabile;
  • il modello di PDP del MIUR per la scuola primaria e secondaria;
  • la normativa di riferimento.

È UTILE PER:

  • Individuare gli elementi che rendono opportuna e necessaria la redazione del PDP, nei casi in cui non sia obbligatoria.
  • Realizzare un PDP che guidi in modo flessibile l’azione degli insegnanti sul piano organizzativo, didattico ed educativo.
  • Utilizzare modelli sperimentati e basati su approcci metodologicamente corretti, da declinare in base alle specifiche esigenze degli alunni.